Home » Harmony Pro » Lesioni Del Pigmento

Pigmented Lesions

La comparsa di lesioni pigmentate può essere eliminata con successo inducendo fototermolisi selettiva della melanina, cromoforo bersaglio.
Grazie alla tecnologia Dye-SR e al Q-Switched:Yag, si possono trattare tutte le forme di lesioni pigmentate anche per i fototipi più scuri garantendo risultati ottimali senza effetti collaterali.

Q-SW CLEARLIFT

Q-Switched

L'elevata potenza della sorgente Q-Switched Nd: YAG è altamente efficace per il trattamento di varie lesioni pigmentate. Il laser Q-Switched Nd: YAG 1064 nm tratta le lesioni pigmentate profonde, mentre l'adattatore KTP raddoppia la frequenza del laser a 532 nm, per il trattamento delle lesioni pigmentate superficiali.
L’effetto foto acustico del laser Q-Switched in modo meccanico rompe la melanina mantenendo intatto l'epidermide.

DYE SR

Tecnologia DYE-SR

Come il modulo Dye-VL, anche il modulo Dye-SR è dedicato al solo trattamento delle lesioni pigmentate poiché è stato creato a banda stretta.
A differenza delle classiche luci pulsate IPL, la tecnologia DYE SR con doppia banda fa filtrare solo la luce compresa tra 550nm e 650nm per un ottimale assorbimento della melanina presente nella lesione..
La fototermolisi selettiva della melanina rimuove la comparsa di macchie e pigmentazione, potendo anche agire sui fototipi più scuri, con eccellenti risultati clinici. Il trattamento può essere effettuato nel classico metodo stazionario o In-Motion, generando il calore in modo graduale ed aumentando il confort del paziente.